FARE VERDE – SEMI DI SOSTENIBILITA’ ALLA FESTA DELL’ALBERO

di Daniela Giuffrida

Si è svolta lo scorso 21 novembre, presso l’istituto “GIOVANNI XXIII/COLONNA” a Vittoria (RG), la festa dell’albero: una giornata dedicata alla natura, organizzata da Fare Verde Vittoria, associazione di protezione ambientale nota per le sue iniziative volte alla tutela e al rispetto dell’ambiente.

Convinti che un vero cambiamento può avvenire soltanto attraverso la corretta informazione, gli ambientalisti di Fare Verde hanno iniziato anche per il corrente anno scolastico un “tour” in tutte le scuole cittadine, con l’obbiettivo di spargere “semi di Sostenibilità” ovvero autentici spunti di riflessione sull’importanza della tutela, da parte di tutti, del bene comune e della natura.

La giornata dedicata all’Istituto Comprensivo“Giovanni XXII/Colonna”, ha visto il coinvolgimento di alunni, famiglie e docenti che si sono riuniti nel giardinetto della scuola e hanno provveduto alla piantumazione di due alberi, uno di Mirto e uno di Melograno, i frutti dei quali hanno molteplici proprietà benefiche per la salute.

Dai Volontari di Fare Verde si è levato anche un caloroso invito a tutti i presenti e non solo, a non utilizzare come alberi di Natale – per le prossime festività – pini veri e abeti che sistematicamente vengono buttati via dopo il 6 gennaio e un monito agli amministratori vittoriesi perché mostrino una sensibilità ancora maggiore, rispetto a quella già mostrata e si adoperino per una programmazione lungimirante, supportata dalle giuste competenze nella gestione del patrimonio verde della città.

CC BY-NC-ND 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

daniela giuffrida

Autrice - International Member – US PRESS ASSOCIATION Scrittrice e Blogger freelance. Collabora con alcune testate on-line nazionali e siciliane. Attivista No Muos. Di cuore siciliano, pasionaria delle lotte sociali, instancabile documentarista degli accadimenti della propria terra e non solo.

Lascia un commento